Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

CINEFORUM 2019

 

“Immagini malgrado tutto.”[1]

a cura del prof. Mattia Cova

 

Il percorso propone una riflessione sulla rappresentazione cinematografica della Shoah attraverso l’esame di tre modelli figurativi: la ripresa diretta degli eventi, il documentario, la fiction. L’articolazione prevede, pertanto, l’analisi di una selezione delle prime tracce visive della politica nazista di concentrazione e di sterminio, la riflessione sulla minuziosa ricostruzione “fenomenologica” del celebre documentario di Claude Lanzmann e, in ultimo, l’esame del tentativo di László Nemes di allestire una esperienza empirico-sensoriale della vita di un membro di un Sonderkommando ad Auschwitz-Birkenau.

 

saul

 

Calendario – Suzzara (Aula Magna dell’Istituto)

 

6 marzo, ore 14:00                  Tracce figurali: selezione di testimonianze visive della Shoah

5 aprile, ore 14:00                   Shoah di Claude Lanzmann (1985) – versione ridotta

17 maggio, ore 14:00              Il figlio di Saul di László Nemes (2015)

 

 

[1] Titolo liberamente tratto dall’omonimo volume di Georges Didi-Huberman (Milano, Raffaello Cortina Editore, 2005).

Share

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.64 del 06/02/2019 agg.13/02/2019